PROMOSSO IL GATTO-MARINAIO BAFFO CAMILLO! (ACCADDE QUEL GIORNO….60 ANNI FA, SUL VESPUCCI)

image_pdfimage_print

21 luglio 1963

Il marinaio “BAFFO CAMILLO”

Campagna estiva 1963 di Nave Vespucci. Anche allora partiti da LAS PALMAS (Spagna) il 17 luglio e diretti a TOBAGO (Trinidad e Tobago) con 17 giorni di navigazione!

A bordo avviene la promozione di un gatto! (vedi foto)

I GATTI SULLE NAVI
Fin dai tempi antichi a bordo delle navi, sia mercantili che da guerra, veniva spesso imbarcato un gatto.
Il motivo? Principalmente per difendersi dai roditori che a bordo potevano causare danni a cime, legni oltre, naturalmente, alla cambusa e ai beni stivati. I topi, poi, erano ritenuti i principali diffusori della peste.

I diari di bordo e le cronache di viaggio raccontano di episodi in cui i marinai rifiutavano di imbarcarsi se prima il comandante non aveva provveduto a trovare un gatto: la motivazione era “senza gatto saremo invasi dai topi”?. No!: la motivazione era sempre “senza gatto, questo viaggio sarà sfortunato”.
(foto congedativespucci)

Cieli sereni
PG

Potrebbero interessarti anche...